Header Top
Logo
Giovedì 21 Febbraio 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cultura
  • A Milano il primo concerto 3D Audio in realtà aumentata

colonna Sinistra
Giovedì 21 febbraio 2019 - 19:27

A Milano il primo concerto 3D Audio in realtà aumentata

"Electro Acqua 3D Live" al Mare culturale urbano il 15 marzo
A Milano il primo concerto 3D Audio in realtà aumentata

Milano, 21 feb. (askanews) – Un concerto sperimentale a numero chiuso per 100 partecipanti, durante il quale sia gli artisti sia il pubblico indosseranno cuffie wireless per un’esperienza unica di musica live in realtà aumentata. E’ l'”Elettro Acqua 3d live”, che gli organizzatori definiscono “il primo concerto in 3D audio in assoluto”. L’appuntamento è per il 15 marzo al “Mare culturale urbano” di via Gabetti con Marco Di Noia e Stefano Cucchi, che presenteranno l’evento con un breve excursus storico sugli esperimenti binaurali e supportato da esempi audio in cuffia.

Il concerto ripercorrerà la scaletta di “ELETTRO ACQUA 3D”, l’innovativo app-album realizzato dal cantautore Di Noia e dal compositore di musica elettronica Stefano Cucchi, con la partecipazione del fonico ed esperto di sintetizzatori analogici Andrea Messieri. Sul palco sarà presente anche Alberto Cutolo, un’autorità nell’ambiente italiano del mastering audio (ha lavorato per Mina, Litfiba, Laura Pausini, Lorenzo Jovanotti, Robert Miles, Adriano Celentano, Franco Battiato, Giorgio Gaber, I Nomadi, Carmen Consoli e tanti altri), che interverrà creativamente sul mix inserendo effetti binaurali in “real time”.

“Ho trovato molto stimolante la possibilità di collaborare a questo silent concert”, ha affermato Alberto Cutolo – unisce l’unicità di una performance dal vivo a materiali binaurali, che hanno fornito interessanti spunti di lavoro a mostri sacri come Pearl Jam e Pink Floyd, solo per citarne alcuni”.

L’audio della voce, dei sintetizzatori suonati e delle basi preregistrate saranno processati in tempo reale tramite computer e artisticamente elaborati dal vivo. L’uso di microfoni panoramici ambientali posti nella sala, il cui audio sarà rimandato agli spettatori sommato a effetti binaurali, arricchiranno il concerto di una originale realtà aumentata a livello sonoro. Indossando le cuffie wireless il pubblico potrà rimanere seduto oppure passeggiare all’interno della location, godendosi il concerto.

La performance si animerà seguendo il viaggio letterario tracciato dal concept-album, un percorso in cui l’acqua, protagonista e spettatrice, partendo da Milano arriva a toccare il Kenya, Roma, la Bosnia, l’India, ma anche luoghi fantastici come la Terra di Mezzo di Tolkien, una fogna metropolitana in cui si muove il Re dei Topi di Hoffmann e Tchaikovsky o il mare delle Sirene di Ulisse. L’ambientazione geografica di ogni brano sarà anticipata ed “espansa” da un interludio in 3D audio composto in sintesi sonora e da registrazioni di ambienti (dai rumori della metropolitana a quelli della savana africana) che Marco Di Noia ha campionato durante i suoi viaggi.

Per le tematiche sociali, letterarie, ecologiche ed esistenzialiste trattate nei brani, il progetto “ELETTRO ACQUA 3D” ha da poco ricevuto il patrocinio di AMREF HEALTH AFRICA, la più grande organizzazione non governativa sanitaria che si occupa di salute in Africa. In virtù di questo, il disco-app, che ad oggi conta download registrati da 35 paesi del mondo, sarà presto stampato fisicamente, a supporto di AMREF, nella versione stereo, in una tiratura limitata di cd e vinili.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su