Header Top
Logo
Lunedì 22 Ottobre 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cultura
  • Foi Bartoletti prende casa a Reggio, accordo con conservatorio

colonna Sinistra
Venerdì 12 ottobre 2018 - 18:41

Foi Bartoletti prende casa a Reggio, accordo con conservatorio

Firmata convenzione tra l'Istituto Peri-Merulo e l'orchestra

Reggio Emilia, 12 ott. (askanews) – La Filarmonica dell’Opera Italiana Bruno Bartoletti “prende casa” all’Istituto “Peri – Merulo” di Reggio Emilia. È stata presentata questa mattina in conferenza stampa, aperta dal presidente dell’Istituto Alessandro Ovi, nell’Auditorium dell’Istituto Superiore di Studi Musicali di Reggio Emilia e Castelnovo ne’ Monti “A. Peri – C. Merulo” la partnership tra la Scuola di musica reggiana e la FOI, la Filarmonica dell’Opera Italiana Bruno Bartoletti.

Di recente formazione ma già con numerosi concerti in Italia e all’estero alle spalle, come quello alla Victoria Hall di Ginevra, la FOI Bruno Bartoletti punta a diventare una delle più autorevoli orchestre del Paese. La convenzione, una vera e propria novità nel panorama degli Istituti di Alta Formazione Musicale, rappresenta per l’Istituto la possibilità di offrire un’ottima opportunità professionale ai propri allievi e un aumento delle proposte culturali per tutta la città.

“Grazie a questa convenzione – ha detto il sindaco di Reggio Luca Vecchi – continua un percorso progettuale e strategico culturale della città centrata sui temi dell’educazione e della formazione importanti per la crescita delle persone e della civiltà. Stiamo creando le condizioni per coltivare un sogno: rendere Reggio il punto di riferimento internazionale nel mondo della musica”. “La Foi è un’orchestra di altissimo livello per quanto riguarda i musicisti che ne fanno parte e il repertorio musicale – ha detto il direttore dell’Istituto Marco Fiorini -. Per gli allievi rappresenterà un ulteriore sbocco professionale, visto che un 10% dell’orchestra sarà formata dai nostri studenti dei corsi Afam e neodiplomati fino a due anni dal conseguimento del titolo, selezionati annualmente, e inquadrati alla pari degli altri professionisti che la compongono chiudendo un ciclo formativo che inizia dai 6 anni e si conclude con la laurea e l’ingresso nel mondo del lavoro in campo musicale”. “Rappresentare un punto di arrivo per i più talentuosi e meritevoli studenti dell’Istituto Peri è per noi della FOI Bruno Bartoletti motivo di estremo orgoglio – ha aggiunto Manlio Maggio, presidente della Filarmonica Bruno Bartoletti Srl – e, nel contempo, fonte di grande responsabilità. La fiducia istituzionale accordataci sarà certamente uno sprone ulteriore a creare progetti artistici sostenibili e di interesse, così da aumentare sempre più le occasioni di fare musica insieme, professionisti e giovani musicisti”. (Segue)

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su