Header Top
Logo
Domenica 24 Marzo 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cultura
  • Booking.com: 70% viaggiatori sceglie l’alloggio in base al design

colonna Sinistra
Lunedì 19 febbraio 2018 - 15:20

Booking.com: 70% viaggiatori sceglie l’alloggio in base al design

Il 56% riarreda casa traendo ispirazione da una vacanza
Booking.com: 70% viaggiatori sceglie l’alloggio in base al design

Roma, 19 feb. (askanews) – Il 70% dei viaggiatori sceglie l’alloggio in base al design e il 56% riarreda casa traendo ispirazione da una vacanza. E’ quanto emerge da una ricerca condotta da Booking.com pubblicata su travel e interior design.

La ricerca rivela che più della metà dei viaggiatori (precisamente il 56%) tornano dalle vacanze talmente entusiasti della struttura in cui hanno soggiornato da sentirsi ispirati e decidere di fare un restyling della propria casa. Un terzo sostiene di aver trovato l’arredamento interno del proprio alloggio talmente bello da averci trascorso più tempo del previsto. Molte case in affitto per le vacanze presentano un arredamento più esclusivo e insolito rispetto a quello delle altre tipologie di strutture. Il 70% dei viaggiatori intervistati sceglie l’alloggio in cui soggiornare in base al design (in particolare allo stile e all’atmosfera), che deve essere diverso rispetto a quello della propria casa.

Pepijn Rijvers, Chief Marketing Officer presso Booking.com commenta: “Le esperienze che viviamo in vacanza posso accompagnarci tutta la vita, grazie a un ricordo, all’acquisto di un oggetto o all’ispirazione con cui torniamo a casa. La passione per l’interior design accomuna viaggiatori da tutto il mondo, ed è fantastico tornare a casa con nuove idee ispirate dall’alloggio in cui abbiamo soggiornato in vacanza. Su Booking.com offriamo 30 tipologie diverse di strutture, da case ad appartamenti e B&B, da alloggi sugli alberi a igloo. Sono tutte concepite per offrire ai viaggiatori la migliore esperienza possibile, e possono costituire una fonte di ispirazione per riarredare la nostra casa.”

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su