venerdì 24 febbraio | 07:06
pubblicato il 16/dic/2014 19:23

Zingales: bisogna riformare l'euro, così non è sostenibile

Per economista ridistribuzione fiscale o creazione di due zone

Zingales: bisogna riformare l'euro, così non è sostenibile

Padova, (askanews) - L'attuale zona Euro va ripensata, magari con la creazione di una moneta unica a due velocità. A dirlo è l'economista Luigi Zingales, autore del saggio "Europa o no", uscito nel 2014 edito da Rizzoli: "L'euro così come è non è sostenibile nel lungo periodo, o viene riformato, cioè c'è qualche forma di redistribuzione fiscale, oppure bisogna pensare a piano B a soluzione alternativa. L'alternativa è la creazione di due aree euro, euro del nord e euro del sud".

Secondo l'economista padovano l'Eurozona dovrebbe cercare di riformarsi nel giro di 18-24 mesi, anche se un'uscita dall'Euro da parte dell'Italia potrebbe portare gravi conseguenze: "Deve essere comunque soluzione concordata, un'uscita unilaterale potrebbe essere devastante

per il Paese che la intraprende".

Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta protezione civile: in arrivo venti forti al Centro-Nord
Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Papa
Papa: scandaloso dire "sono cattolico" e riciclare denaro
Berlusconi
Berlusconi a pm: minacce da olgettina, voleva 1 mln per tacere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech