martedì 17 gennaio | 18:23
pubblicato il 12/giu/2012 10:32

Zaia tra i terremotati del Polesine: situazione sotto controllo

Il governatore del Veneto: "Ma resta preoccupazione"

Zaia tra i terremotati del Polesine: situazione sotto controllo

Rovigo, (askanews) - "La situazione è sotto controllo. La vera sfida è quella della messa in sicurezza per il futuro, sperando che non ci siano altre scosse, visto e considerato che lo stato di allerta è ai massimi livelli". Il governatore del Veneto Luca Zaia visita i comuni del Polesine colpiti dal sisma che ha avuto il suo epicentro in Emilia. "Non abbiamo danni ai livelli della devastazione dell'Emilia però ho visto facciate di chiese che se ne stanno andando e campanili che hanno grosse difficoltà statiche. Il sisma ha lasciato il segno". A Rovigo poi fa il punto sui danni i sindaci della zona. "Sono decine di milioni di euro se non di più. Non vorrei rifare la figuraccia fatta con l'alluvione dove sono state fatte due-tre stime che si sono succedute nel tempo. Attendiamo una stima precisa. I soldi oggi non ci sono, ma come ho risposto per l'alluvione, li troveremo".

Gli articoli più letti
Bancarotta
Bancarotta, a Reggio Calabria 7 ordinanze cautelari
Immigrati
Naufragio nel Mediterraneo, a Trapani 38 superstiti e 4 vittime
Cucchi
Cucchi, pm contesta omicidio preterintenzionale a 3 carabinieri
Liguria
Boschi in fiamme sulle alture di Genova, sfollati e strade chiuse
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa