domenica 26 febbraio | 23:34
pubblicato il 08/giu/2011 11:57

Ylenia Carrisi, la figlia di Al Bano e Romina, sarebbe viva

Si troverebbe in un convento in Arizona. Lo scrive Freizeit Revue

Ylenia Carrisi, la figlia di Al Bano e Romina,  sarebbe viva

Roma, 8 giu. (askanews) - Ylenia Carrisi, la figlia di Al Bano e Romina Power scomparsa a New Orleans nel 1994 , sarebbe viva e si troverebbe in un convento in Arizona. La notizia è stata rilanciata dal sito 'blitzquotidiano' che cita l'autore dello scoop, il settimanale tedesco Freizeit Revue. Il giornale ha pubblicato un'intervista al capo della polizia di New Orleans, Warren J. Riley, secondo il quale la primogenita di Al Bano e Romina si troverebbe a Sant'Anthony's, convento greco-ortodosso di Phoenix, in Arizona. Il settimanale pubblica anche le foto del convento e una simulazione al computer di come Ylenia dovrebbe apparire oggi, a 40 anni. A confermare la tesi è la detective della squadra omicidi del New Orleans Police Department Gwen Guggenheim: "Abbiamo nuovi indizi su dove si trova Ylenia", dichiara alla Freizeit Revue, "anche se non possiamo fornire ulteriori dettagli, visto che l'indagine è ancora in corso".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech