martedì 21 febbraio | 17:40
pubblicato il 27/feb/2011 19:02

Yara, lo sconcerto del capo della protezione civile locale

"Alla notizia della morte mi sono cadute le braccia"

Yara, lo sconcerto del capo della protezione civile locale

Occhi lucidi e voce rotta dall'emozione, Giovanni Valsecchi, responsabile della protezione civile di Brembate di Sopra, nel bergamasco non riesce ancora a credere che quel corpo trovato nella campagna di Chignolo d'Isola, a 9 Km da Brembate, sia proprio quello della piccola Yara Gambirasio.Ora ha paura e chiede giustizia la comunità di Brembate, scossa da quest'incubo durato tre mesi e finito tragicamente. Resta però un interrogativo. Da quanto tempo il corpo della 13enne era in quel campo?

Gli articoli più letti
Omicidio Scazzi
Omicidio Scazzi, ergastolo per Sabrina Misseri e Cosima Serrano
Mafia
Chieti, operazione antimafia dei Carabinieri: 19 arresti
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione Ros contro cosca Piromalli: 12 arresti
Taxi
Protesta taxi e ambulanti a Roma, bloccata via del Corso
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ictus, movimento e linguaggio tra le funzioni più colpite
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Olio extravergine, a Sol d'Oro Emisfero Nord Italia batte Spagna 12 a 3
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia