lunedì 05 dicembre | 02:09
pubblicato il 15/mar/2011 14:24

Yara, il Procuratore di Bergamo: "Forse è morta di freddo"

Uccisa subito dopo la scomparsa. Necessari mesi per le indagini

Yara, il Procuratore di Bergamo: "Forse è morta di freddo"

Yara potrebbe essere morta di freddo dopo una lunga agonia. Il procuratore di Bergamo Massimo Meroni ha fatto il punto sulle indagini sulla morte di Yara Gambirasio. Gli inquirenti, infatti, al momento non sono in grado di sapere se chi l'ha aggredita l'abbia anche uccisa o abbandonata magari in stato di incoscienza e ferita, non lasciandole comunque scampo. Massimo Meroni ha però precisato che gli accertamenti richiederanno molto tempo, anche mesi.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari