domenica 04 dicembre | 18:02
pubblicato il 11/apr/2011 17:45

Yara/ Il pm: per i funerali temo non prima di fine maggio

Letizia Ruggeri: una circostanza che fa soffrire anche me

Yara/ Il pm: per i funerali temo non prima di fine maggio

Bergamo, 11 apr. (askanews) - "Temo che per il nulla osta, e quindi per i funerali, si andrà a fine maggio": sono parole di Letizia Ruggeri, il pm che indaga sul caso di Yara Gambirasio, la ragazzina di Brembate Sopra scomparsa il 26 novembre mentre rientrava a casa e trovata morta, uccisa, in un campo di Chignolo d'Isola tre mesi dopo. Da allora il corpo di Yara si trova all'istituto di medicina legale di Milano. Allo strazio dei genitori per la perdita della seconda figlia si è aggiunto, dal ritrovamento in poi, anche l'attesa estenuante del nulla osta del magistrato per poter celebrare i funerali. I genitori, con grande delicatezza, parlano spesso di "saluto", di "ultimo saluto" quando chiedono informazioni agli inquirenti. Ma non ci sono buone notizie: "A partire dal 26 febbraio ho accordato alla dottoressa 90 giorni per una relazione completa sul ritrovamento, sullo stato del corpo e su tutto quanto è possibile sapere di utile per le indagini - ha dichiarato Letizia Ruggeri fuori dalla procura nel pomeriggio di oggi -. Temo che quei 90 giorni saranno utilizzati tutti, quindi è probabile che i funerali non potranno essere celebrati prima della fine di maggio. Capisco lo strazio della famiglia, lo tengo ben presente, vorrei solo dire che questa circostanza spiacevole fa soffrire anche me".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari