mercoledì 18 gennaio | 11:13
pubblicato il 04/mar/2011 16:41

Yara/ E' ancora 'giallo' sui vestiti non lacerati della 13enne

Non rovinati nonostante ferite.Inquirenti:delitto non organizzato

Yara/ E' ancora 'giallo' sui vestiti non lacerati della 13enne

Chignolo d'Isola, 4 mar. (askanews) - I vestiti sul cadavere di Yara Gambirasio, gli stessi che la tredicenne indossava il giorno della sua scomparsa da Brembate Sopra, il 26 novembre scorso, non erano rovinati da atti violenti. Nessuna lacerazione, nessuno strappo riconducibile a coltellate o fendenti, solo un taglietto a lato delle mutandine, forse riconducibile alle intemperie: neve, freddo, pioggia non sono mai mancati in provincia di Bergamo dal giorno della scomparsa di Yara. Il dettaglio dei vestiti, così come il tipo di ferite sul corpo, dovute forse più ad un punteruolo che ad un coltello e comunque non letali, portano gli inquirenti a pensare ad un omicidio non organizzato. Forse nemmeno premeditato. Secondo una delle ricostruzioni più accreditate al momento, Yara potrebbe essersi allontanata con una persona che conosceva e avrebbe reagito ad avance troppo pesanti, evidenti molestie, forse proprio nel campo di Chignolo d'Isola, raggiungibile in auto. Lì la situazione è sfuggita di mano, fino all'accoltellamento e poi, secondo un'ultima indiscrezione, fino al soffocamento, che potrebbe essere una delle cause della morte. Di certo, però, ci sono ancora molti dubbi da chiarire: l'idea di un omicidio non organizzato stona completamente con quel telefonino di Yara che si spegne alle 18.55, solo 11 minuti dopo l'uscita della ragazza dal centro sportivo. Chi ha spento il telefonino così velocemente, per non rendere tracciabili gli spostamenti della ragazza, forse sapeva bene quali erano le sue intenzioni.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Cucchi
Cucchi, pm contesta omicidio preterintenzionale a 3 carabinieri
Immigrati
Naufragio nel Mediterraneo, a Trapani 38 superstiti e 4 vittime
Maltempo
Abruzzo ancora al buio, duecentomila persone senza corrente
Maltempo
Protezione civile, ancora allerta per nevicate e forti venti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa