giovedì 08 dicembre | 23:04
pubblicato il 01/mar/2011 08:29

Yara/ Autopsia chiusa nella notte, esami laboratorio proseguono

Allo studio effetti agenti atmosferici e ambientali su corpo

Yara/ Autopsia chiusa nella notte, esami laboratorio proseguono

Milano, 1 mar. (askanews) - La squadra di anatomopatologi e medici legali incaricati dell'esame autoptico sul corpo di Yara Gambirasio, la ragazza di 13 anni trovata senza vita sabato pomeriggio dopo tre mesi di ricerche, ha conluso il proprio lavoro ieri notte all'Istituto di medicina legale di Milano in via Mangiagalli. Ci vorrà invece qualche giorno per avere l'esito delle analisi di laboratorio eseguite da un genetista e da un tossicologo. E' molto probabile che Cristina Cattaneo, la nota antropologa forense che la Procura ha scelto come proprio consulente, si sia avvalsa anche della collaborazione di esperti di scienze naturali per valutare gli effetti sul cadavere degli agenti atmosferici e ambientali. Valutazioni decisive anche per capire se il cadavere si sia deteriorato nello stesso luogo dove è stato trovato o altrove. L'autopsia era iniziata intorno alle 14.30 di ieri ed era stata sospesa per una pausa dopo circa cinque ore.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni