venerdì 24 febbraio | 12:28
pubblicato il 01/mar/2011 08:29

Yara/ Autopsia chiusa nella notte, esami laboratorio proseguono

Allo studio effetti agenti atmosferici e ambientali su corpo

Yara/ Autopsia chiusa nella notte, esami laboratorio proseguono

Milano, 1 mar. (askanews) - La squadra di anatomopatologi e medici legali incaricati dell'esame autoptico sul corpo di Yara Gambirasio, la ragazza di 13 anni trovata senza vita sabato pomeriggio dopo tre mesi di ricerche, ha conluso il proprio lavoro ieri notte all'Istituto di medicina legale di Milano in via Mangiagalli. Ci vorrà invece qualche giorno per avere l'esito delle analisi di laboratorio eseguite da un genetista e da un tossicologo. E' molto probabile che Cristina Cattaneo, la nota antropologa forense che la Procura ha scelto come proprio consulente, si sia avvalsa anche della collaborazione di esperti di scienze naturali per valutare gli effetti sul cadavere degli agenti atmosferici e ambientali. Valutazioni decisive anche per capire se il cadavere si sia deteriorato nello stesso luogo dove è stato trovato o altrove. L'autopsia era iniziata intorno alle 14.30 di ieri ed era stata sospesa per una pausa dopo circa cinque ore.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta protezione civile: in arrivo venti forti al Centro-Nord
Roma
Roma, truffe con falsi incidenti: arrestati 6 medici e 2 avvocati
Berlusconi
Berlusconi a pm: minacce da olgettina, voleva 1 mln per tacere
Napoli
Napoli, assenteismo ospedale Loreto Mare: 94 indagati, 55 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Astrofisica, indizi di materia oscura nel cuore di Andromeda?
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech