mercoledì 18 gennaio | 13:25
pubblicato il 30/set/2014 18:55

WWF: in 40 anni sparita metà della fauna selvatica della Terra

La strage provocata dall'azione dell'uomo

WWF: in 40 anni sparita metà della fauna selvatica della Terra

Milano, (askanews) - Dagli elefanti africani, alle tigri dell'India, così come le foche e i rinoceronti: la fauna selvatica di tutto il mondo è in serio pericolo e sta perdendo la battaglia per la sopravvivenza. Pesci, uccelli, mammiferi, anfibi e rettili, sconfitti da un unico responsabile. L azione dell uomo ha causato negli ultimi 40 anni la scomparsa di oltre la metà della fauna selvatica del pianeta.

E' quanto emrso dal Living Planet Report del WWF. I bisogni sempre crescenti dell'umanità di terre e risorse, insieme con la caccia e il bracconaggio sempre in aumento, dal 1970 hanno provocato la scomparsa del 52 per cento della fauna selvatica.

E' emerso che gli esseri umani stanno consumando le risorse naturali ad un tasso che richiederebbe 1,5 Terre. Ad esempio, gli alberi vengono tagliati più velocemente di quanto possano ricrescere, i pesci vengono catturati in numero maggiore di quanto riescano a riprodursi, l'acqua viene pompata dai fiumi e nelle falde acquifere più veloce di quanto le precipitazioni possano ricostituire, e il carbonio viene emesso in quantità maggiori di quanto gli oceani e le foreste siano in grado di assorbire.

Questo drammatico declino non è inevitabile, ma una conseguenza del modo in cui scegliamo di vivere anche se la "tendenza non mostra segni di rallentamento", sottolinea il rapporto Wwf giunto alla sua decima edizione.

(immagini AFP)

Gli articoli più letti
Varese
Maxi-truffa resort 8 stelle in Belize, vip usati a loro insaputa
Roma
Roma, protesta studenti Righi e Tasso, ricevuti a Pal. Valentini
Usa
Trump presidente con popolarità ai minimi, ma americani ottimisti
Cucchi
Cucchi, legale carabiniere: lesioni non hanno causato morte
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, arriva dagli Usa il "Piatto unico bilanciato"
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Ricerca, piccole balene cibo preferito da squalo estinto Megalodon
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa