martedì 24 gennaio | 02:07
pubblicato il 27/apr/2011 16:21

Wojtyla/ Tra cerimonia e concertone per Roma week-end di fuoco

I dettagli del piano accoglienza e mobilità per fedeli e turisti

Wojtyla/ Tra cerimonia e concertone per Roma week-end di fuoco

Roma, 27 apr. (askanews) - Fine settimana 'di fuoco' in arrivo per Roma e per i romani: all'attesissima cerimonia di beatificazione di Giovanni Paolo II, tra sabato 30 e lunedì 2, si aggiunge infatti il tradizionale 'concertone' del primo maggio a San Giovanni per la festa dei lavoratori. Centinaia di migliaia di persone invaderanno la città, ma già da giorni è pronto il piano operativo messo a punto da Campidoglio, forze dell'ordine e Protezione civile per gestire l'accoglienza e gli spostamenti di pellegrini, devoti e semplici turisti. LA BEATIFICAZIONE DI PAPA WOJTYLA Tra sabato e domenica in strada almeno un milione di persone per celebrare la beatificazione di Karol Wojtyla. Il programma prevede: sabato dalle 21 alle 22:30 veglia di preghiera al Circo Massimo presieduta dal cardinale vicario Agostino Vallini, con un collegamento video con Benedetto XVI; domenica beatificazione in piazza San Pietro dalle 10 con Benedetto XVI (l'affluenza dei fedeli inizierà dalle 5 di notte); lunedì 2 maggio messa di ringraziamento sempre in piazza San Pietro. Per fedeli e turisti pronti 35 punti di assistenza e di accoglienza e 10 punti informativi (più 25 temporanei al Circo Massimo, nelle metro, al Porto di Civitavecchia). Nei 'punti caldi' della città, saranno presenti totem multimediali touchscreen con guide per pellegrini e informazioni pratiche. Il call-center 'Chiama roma 060606' garantirà informazioni h24. Metropolitane: sabato 30 aprile le linee metro A e B in servizio dalle 5:30 all'1:30 di notte (ultime partenze dai capolinea di Anagnina, Battistini, Rebibbia e Laurentina); domenica 1 maggio metro A e B in servizio dalle 4 del mattino all'1:30 di notte (ultime partenze dai capolinea di Anagnina, Battistini, Rebibbia e Laurentina). Sia sabato che domenica chiusi i varchi in entrata alla stazione metro di Termini (fermate in zona Termini: Castro Pretorio per la linea B e Repubblica per la A). Bus, tram, navette e ferrovie: sabato 30 aprile tra le 14 a mezzanotte potenziato il servizio delle linee di bus che raggiungono l'area del Circo Massimo; domenica 1 maggio, dalle 5:30 alle 17 potenziate 80 linee tra bus e tram (il servizio termina alle 21); tra le 6 e le 17 di domenica navette no-stop tra Termini e San Pietro (servizio navetta anche tra l'aeroporto di Ciampino e la stazione Anagnina della metro A). Tutte le altre linee di bus e tram della città domenica in servizio dalle 8:30 alle 13 e dalle 16:30 alle 21. Domenica treni straordinari sulle ferrovie regionali Fr1, Fr2, Fr3, Fr5, Fr6, Fr7 e Fr8. Mobilità privata e piano pullman: domenica dalle 4 di mattina vietata la circolazione a tutti i veicoli privati all'interno di alcune aree del Municipio I (Centro Storico e Termini), del Municipio XVII (San Pietro e Prati) e del Municipio XVIII (Aurelio); per il piano pullman il Comune ha allestito 5.046 posti (per 267.438 trasportati) dislocati in 11 municipi. In strada 3mila agenti della Polizia municipale garantiranno una viabilità regolare. L'Ama installerà 400 bagni chimici e oltre 1.200 operatori lavoreranno per garantire la pulizia delle strade a fronte di una stima di 230 tonnellate di rifiuti da raccogliere e smaltire. A gestire il piano sanitario sarà l'Ares 118: verranno allestiti due ospedali dal campo e 14 posti medici avanzati, allertate anche 87 ambulanze, due eliambulanze e 120 squadre di barellieri. Anche la Protezione civile locale sarà impegnata con 3.470 volontari, 150 operatori, 186 punti di prevenzione e assistenza, 10 punti mobili, due posti di comando avanzato, 90 mezzi per trasporto materiali e generi di assistenza, sette aree di pronto intervento e tre di monitoraggio e assistenza. Pronte circa un milione di bottigliette d'acqua da distribuire nel corso della giornata. IL CONCERTONE A SAN GIOVANNI Come ogni anno, davanti la basilica di San Giovanni, i sindacati nel giorno della festa dei lavoratori organizzano il 'concertone' del primo maggio. Anche qui attesi migliaia di giovani da tutta Italia, molti arriveranno in treno. Dalla notte tra sabato e domenica la zona sarà chiusa al traffico. Il concerto inizia alle 14 e l'afflusso dei partecipanti è previsto dalla mattina di domenica. Per tutto il giorno sarà chiusa, come di consueto, la fermata San Giovanni della metro A.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Stop alla caccia di tordi e beccacce
Stop alla caccia di tordi e beccacce, appello delle associazioni
Rigopiano
Hotel Rigopiano, bilancio sale a 7 vittime: ancora 22 i dispersi
Maltempo
Maltempo, Sicilia in ginocchio: un morto nel Palermitano
Campidoglio
Roma, riparte maratona bilancio. Ok a emendamenti Giunta Raggi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4