martedì 06 dicembre | 04:31
pubblicato il 26/set/2014 19:21

Why Not, Cantone su De Magistris: le sentenze vanno rispettate

"Gli auguro di poter dimostrare nel proseguo la sua innocenza"

Why Not, Cantone su De Magistris: le sentenze vanno rispettate

Milano, (askanews) - "Mi dispiace, sono amico di Luigi e gli auguro di poter dimostrare nel proseguo la sua innocenza, mi dispiace però sentire da lui quelle parole". E' quanto ha affermato il presidente dell'Autorità nazionale anticorruzione (Anac) Raffaele Cantone, in merito alla reazione stizzita espressa dal sindaco di Napoli Luigi De Magistris contro la condanna ad un anno e sei mesi con pena sospesa nell'ambitodel processo "Why Not"."Pensavamo - ha concluso Cantone a margine di un convegno Milano - di esserci buttati alle spalle questa logica dell'attacco, dei complotti giudaico-massonici, soprattutto quando vengono dalla magistratura: le sentenze non condivisibili vanno appellate ma vanno rispettate".

Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta maltempo: temporali sulle due Isole e sulla Calabria
Immigrati
Guardia costiera: salvati 231 migranti nel Mediterraneo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari