venerdì 20 gennaio | 23:45
pubblicato il 26/set/2014 19:21

Why Not, Cantone su De Magistris: le sentenze vanno rispettate

"Gli auguro di poter dimostrare nel proseguo la sua innocenza"

Why Not, Cantone su De Magistris: le sentenze vanno rispettate

Milano, (askanews) - "Mi dispiace, sono amico di Luigi e gli auguro di poter dimostrare nel proseguo la sua innocenza, mi dispiace però sentire da lui quelle parole". E' quanto ha affermato il presidente dell'Autorità nazionale anticorruzione (Anac) Raffaele Cantone, in merito alla reazione stizzita espressa dal sindaco di Napoli Luigi De Magistris contro la condanna ad un anno e sei mesi con pena sospesa nell'ambitodel processo "Why Not"."Pensavamo - ha concluso Cantone a margine di un convegno Milano - di esserci buttati alle spalle questa logica dell'attacco, dei complotti giudaico-massonici, soprattutto quando vengono dalla magistratura: le sentenze non condivisibili vanno appellate ma vanno rispettate".

Gli articoli più letti
Maltempo
Hotel Rigopiano, estratte mamma e bimbo: in ospedale, stanno bene
Maltempo
Valanga Rigopiano, Soccorso alpino: trovati vivi 6 dispersi
Maltempo
Rigopiano, Vigili fuoco: trovati 10 superstiti, 5 già ricoverati
Maltempo
Maltempo, vigili fuoco: in contatto con una donna e due bambini
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4