lunedì 23 gennaio | 02:07
pubblicato il 18/set/2013 10:53

Welfare: allo studio il Sia, misuratore nazionale contro poverta'

(ASCA) - Roma, 18 set - Il gruppo di studio istituito a giugno presso il ministero del Lavoro e delle Politiche sociali presenta oggi al Senato la relazione ''Proposte per nuove misure di contrasto alla poverta'''. Il documento propone in particolare l' introduzione dell' istituto denominato ''Sostegno per l'inclusione attiva'' (Sia) una ''misura nazionale di contrasto alla poverta' e all' esclusione sociale'' che ''ancora manca nel sistema di protezione sociale italiano'', come spiega una nota.

''Non si tratta - si precisa - di un reddito di cittadinanza, ma fi un sostegno rivolto ai poveri, identificati come tali da una prova dei mezzi. Una misura che ci chiede l'Europa''.

A regime il programma potrebbe costare 7-8 miliardi di euro per raggiungere non meno di circa il 6% delle famiglie del paese.

I lavori verranno introdotti dal vice ministro del Lavoro, Maria Cecilia Guerra, e chiusi dal ministro, Enrico Giovannini.

stt/gc

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, il numero dei dispersi sale a 24
Terremoti
Enel: diga Campotosto sicura ma deciso un ulteriore svuotamento
Terremoti
Terremoto, pres. Grandi rischi: dighe Campotosto rischio Vajont
Maltempo
Hotel Rigopiano, Curcio: c'è speranza di trovare dispersi vivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4