sabato 03 dicembre | 23:08
pubblicato il 29/giu/2014 16:40

Voci dal Gay pride: l'Italia ancora troppo arretrata

In decine di città manifestazioni per i diritti omosessuali

Voci dal Gay pride: l'Italia ancora troppo arretrata

Milano (askanews) - E' stata un successo l'Onda Pride, la declinazione italiana del "Gay pride", andata in scena in dieci città. Migliaia di persone hanno manifestato ad Alghero, Bologna, Catania, Lecce, Milano, Napoli, Palermo e molte altre città per chiedere diritti e rispetto per gay, lesbiche, omosessuali e transessuali. Un'onda colorata che ha travolto le città per condividere non solo una giornata di gioia e di divertimento ma anche di riflessione sullo stato delle cose.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari