venerdì 20 gennaio | 11:20
pubblicato il 17/ago/2012 18:11

Violenza donne/Agrigento, non indossa il velo: marito la picchia

La donna, incinta, non è in pericolo di vita

Violenza donne/Agrigento, non indossa il velo: marito la picchia

Palermo, 17 ago. (askanews) - Non indossa il velo musulmano per il gran caldo e per questo, nonostante sia incinta, il marito la picchia selvaggiamente. E' successo ieri pomeriggio a Porto Empedocle, in provincia di Agrigento, dove una giovane di 20 anni, empedoclina di nascita ma residente a Torino da tempo, è stata aggredita dal marito egiziano 19enne. L'episodio è accaduto in via Francesco Crispi, sul lungomare del paese siciliano dove i due tornano ogni estate per trascorrere le vacanze. Alcuni testimoni hanno trovato la ragazza a terra, priva di sensi, con accanto il marito che ancora in preda alla collera ha cercato di scagliarsi anche contro di loro che nel frattempo tentavano di soccorrere la giovane. Avvisato immediatamente il 113, l'uomo è stato fermato dopo un breve tentativo di fuga, e denunciato a piede libero. La ragazza invece è stata trasportata in ambulanza all'ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento, dov'è tutt'ora ricoverata e dove comunque, fortunatamente, non corre rischi per la gravidanza.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, recuperata una vittima
Maltempo
Valanga su hotel, vigili fuoco: distrutto, parti non esistono più
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Campidoglio
Raggi: la Giunta capitolina approva emendamento a Bilancio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale