mercoledì 22 febbraio | 12:17
pubblicato il 09/apr/2012 16:40

Violenza donne/ Frosinone, segregata e violentata:arrestato72enne

46enne costretta a rapporti sotto la minaccia di un coltello

Violenza donne/ Frosinone, segregata e violentata:arrestato72enne

Roma, 9 apr. (askanews) - Una donna di 46 anni, di Roma, è stata segregata, picchiata e violentata sotto la minaccia di un coltello: un 72enne è stato arrestato a Roccasecca, nel frusinate, dai carabinieri. La violenza è avvenuta il giorno di Pasqua. Ieri mattina la donna è salita su un treno a Ciampino verso Roma Termini si è addormentata sul treno che è così ripartito e si è svegliata a Roccasecca, intorno alle 11. Non conoscendo il posto è scesa per controllare il prossimo treno utile. Controllata la partenza, due ore dopo, ha fatto un giro nella piazzetta vicino la stazione, qui ha incontrato l'anziano, che in maniera gentile si è offerto di darle una mano facendole fare una telefonata, dato che il suo cellulare era scarico. E l'ha invitata a salire in casa sua, vicina alla stazione. Qui è inziato l'incubo: l'uomo ha chiuso a chiave la porta e con un coltello ha minacciato la donna di ucciderla se non avesse avuto con lui un rapporto sessuale. La 46enne ha tentato di scappare ed è stata ferita alla mano, poi l'uomo l'ha picchiata e ha abusato più volte di lei, sempre sotto la minaccia del coltello. Nel pomeriggio intorno alle 17.30, di fronte all'ennesimo tentativo di scappare della donna, l'uomo l'ha lasciata andare. La vittima è uscita di corsa in strada, seminuda, ed è stata soccorsa da una ragazza. Chiamati i carabinieri la vittima ha fornito una descrizione dell'uomo e dell'abitazione dove era stata segregata. Qui i militari hanno trovato uno stivale della donna macchiato di sangue, e anche il coltello sporco di sangue, oltre a 50 euro che l'uomo le aveva portato via. L'uomo, che vive da solo e conta precedenti risalenti a oltre 20 anni fa per maltrattamenti in famiglia, è stato sottoposto agli arresti domiciliari, per decisione del magistrato di turno, con le accuse di sequestro di persona, violenza sessuale, rapina e lesioni personali. La donna, in stato di shock, è stata portata al pronto soccorso e qui medicata per un taglio, non grave, alla mano, e contusioni, poi è stata dimessa.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Roma
Fiumicino "si offre" per stadio Roma: 'Qui tutto ciò che serve'
Taxi
Protesta taxi e ambulanti a Roma, bloccata via del Corso
Chiesa
Presunti festini gay a Napoli, il card. Sepe sospende sacerdote
Taxi
Protesta taxi a Roma: scontri, bombe carta e tirapugni: 4 fermi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Verso candidatura cultura del tartufo a patrimonio Unesco
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%