giovedì 08 dicembre | 13:32
pubblicato il 23/ago/2013 12:00

Violenza donne/ Bambina di 10 anni fa arrestare padre violento

E' successo a Castelfiorentino, ora l'uomo è in carcere

Violenza donne/ Bambina di 10 anni fa arrestare padre violento

Firenze, 23 ago. (askanews) - Le violenze di un uomo ai danni della moglie sono state interrotte dalla figlia di 10 anni, che ha chiamato, dal telefono di casa, il 118. E' successo a Castelfiorentino, in provincia di Firenze. Quando i carabinieri sono arrivati, hanno trovato la madre e la piccola all'interno di un negozio, dove erano riuscite a rifugiarsi. L'uomo, di nazionalità cubana, 35 anni, è in carcere, a Sollicciano, per maltrattamenti in famiglia e persecutori aggravati. Si attende la convalida dell'arresto. Già a giugno i carabinieri erano intervenuti per alcune percosse ma non seguì querela da parte della donna che veniva maltrattata davanti alla figlia. A inizio agosto altro episodio di violenza privata stavolta con denuncia. Quindi l'epilogo di ieri sera, giovedì 22 agosto, quando, di fronte al rifiuto della donna di cedere alle avances del marito, lui ha iniziato a picchiarla, colpendo a schiaffi anche la bambina. Per entrambe sono state necessarie anche medicazioni in ospedale con qualche giorno di prognosi.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni