martedì 17 gennaio | 16:16
pubblicato il 02/lug/2013 17:44

Vini: Zaia, Croazia rinunci al nome 'Prosek'

(ASCA) - Padova, 2 lug - ''Con il Prosek croato si sta verificando la stessa partita del Tocai: noi abbiamo rinunciato al nome a favore deglli ungheresi. Io dico oggi i croati entrano in Europa e rinunciano al nome di Prosek a favore di un prosecco, vino conosciuto in tutto il mondo. Se vogliono entrare in Europa funziona cosi'''. Cosi' il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, puntualizzando la problematica del Prosek croato.

fdm/res

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bancarotta
Bancarotta, a Reggio Calabria 7 ordinanze cautelari
Immigrati
Naufragio nel Mediterraneo, a Trapani 38 superstiti e 4 vittime
Cucchi
Cucchi, pm contesta omicidio preterintenzionale a 3 carabinieri
Criminalità
Assalti ai bancomat in Veneto e Lombardia: 15 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Vola il mercato dell'auto nel 2016, crescita a due cifre per Fca
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda Milano, guardaroba Trussardi per l'uomo s'ispira ai tarocchi
Scienza e Innovazione
Avviata Consulta dei Presidenti degli Enti Pubblici di Ricerca
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa