giovedì 19 gennaio | 10:21
pubblicato il 13/giu/2013 12:00

Vini/ In 2012 sequestri Nas per un valore di 23,7 milioni euro

Salgono dal 29% al 34,7% le irregolarità; chiuse 7 strutture

Vini/ In 2012 sequestri Nas per un valore di 23,7 milioni euro

Roma, 13 giu. (askanews) - Aumentano nel 2012 le irregolarità e le truffe nel settore vitivinicolo italiano, restano frequenti gli episodi di frode in commercio su Dop e Igp, mentre diminuiscono i casi di adulterazione del prodotto vino. In più di un'azienda su tre (il 34,7%) si riscontrano irregolarità, percentuale in aumento rispetto al 29% rilevato nell'anno precedente. E' quanto emerge, in sintesi, dall'analisi del bilancio dei controlli del Nas - Comando carabinieri per la tutela della salute, che Tre Bicchieri Settimanale del Gambero Rosso pubblica in esclusiva questa sera. Nel dettaglio, su 840 ispezioni effettuate sono 291 i casi accertati di non conformità. Pesante il bilancio dei sequestri: dai controlli effettuati in tutta Italia, sono stati apposti i sigilli a 7 strutture, sequestrati mosti per 2.247 tonnellate, vino per 7,59 milioni di litri e 6.830 confezioni, tra bottiglie e vari contenitori. Il valore dei prodotti posti sotto sequestro è di 23,7 milioni di euro, somma quasi quadruplicata rispetto ai 6 milioni di euro del 2011 e superiore ai 18 milioni del 2010. Lo scorso anno, i carabinieri durante le verifiche in cantine, ma anche nel campo della ristorazione, hanno denunciato 37 persone, segnalandone 236 all'autorità amministrativa; sono state 57 le sanzioni penali e 403 quelle amministrative per un totale di 407mila euro.Considerando i primi quattro mesi 2013 la tendenza è analoga: sulle 258 ispezioni effettuate, la percentuale d'irregolarità è del 35,3%, con 107mila confezioni, 27 strutture e 704mila litri di vino sequestrati, per un valore totale di 19,6 milioni di euro. A pesare su questo bilancio la recente operazione 'Red wine' che ha portato all'arresto di 12 persone tra Italia e Inghilterra. L'attenzione del Nas resterà alta soprattutto nel periodo della prossima vendemmia, quando si concentra la maggior parte degli episodi irregolari.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
Cnr: sisma fenomeno di contagio a cascata tra faglie adiacenti
Terremoti
Sisma, Raggi: a Roma saranno avviate verifiche su scuole e uffici
Terremoti
Terremoto, sindaca Raggi riunisce il centro operativo comunale
Terremoti
Sisma centro Italia, Ingv: oltre 100 scosse, 4 sopra magnitudo 5
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina