domenica 04 dicembre | 18:04
pubblicato il 07/nov/2012 17:23

Viminale/ Vice capo polizia Nicola Izzo conferma dimissioni

Erano state respinte dal ministro Cancellieri

Viminale/ Vice capo polizia Nicola Izzo conferma dimissioni

Roma, 7 nov. (askanews) - Il vice capo vicario della polizia, prefetto Nicola Izzo, a quanto si apprende, ha confermato le dimissioni dal suo incarico annunciate qualche giorno fa al ministro dell'Interno Anna Maria Cancellieri e al capo della polizia, prefetto Antonio Manganelli. Izzo, che è indagato a Napoli in un inchiesta su una turbativa d'asta, è al centro di un dossier anonimo su presunte irregolarità in appalti del ministero dell'Interno. Le dimissioni, presentate qualche giorno fa, dal vice di Manganelli erano state respinte dal ministro Cancellieri in attesa dell'esito delle inchieste della magistratura e dell'indagine interna avviata dal Viminale.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari