sabato 03 dicembre | 19:18
pubblicato il 14/gen/2013 19:06

Viminale: nuovo Protocollo per sinergie su Fondo edifici di culto

(ASCA) - Roma, 14 gen - Nuove sinergie del Fondo edifici di culto presso il Viminale con il Ministero per i beni e le attivita' culturali. Questo il senso di un nuovo Protocollo di intesa sottoscritto oggi a Roma.

Il Prefetto Lucia Di Maro, Direttore Centrale per l'amministrazione del F.E.C. e l'architetto Pasqua Recchia, Segretario Generale del Ministero per i Beni e le Attivita' Culturali, hanno firmato un protocollo di intesa finalizzato alla formalizzazione ed omogeneizzazione delle procedure in atto tra i due Ministeri sin dalla legge istitutiva del Fondo del 1984.

Si consolida cosi', sottolinea il Viminale, la stretta sinergia interistituzionale nelle attivita' di conservazione, restauro, tutela e valorizzazione del patrimonio culturale del Fondo.

In particolare, con il Protocollo sono definiti per i beni di proprieta' del Fondo obiettivi e strategie comuni di valorizzazione, specifiche opportunita' di partecipazione ad eventi e manifestazioni organizzate dal Mibac, specifiche modalita' per migliorare la visibilita' delle opere d'arte nei Musei statali ed una migliore catalogazione e gestione dei beni. red-gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Disturbi del sonno? 10 regole ambientali per dormire meglio
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari