domenica 04 dicembre | 19:25
pubblicato il 03/nov/2012 16:00

Viminale/ Manganelli: approfondimenti su esposto spettano a pm

"Izzo collaboratore leale ma giusto approfondire, fiducia in pm"

Viminale/ Manganelli: approfondimenti su esposto spettano a pm

Roma, 3 nov. (askanews) - Sull'esposto anonimo riguardo presunti illeciti negli appalti al Viminale trasmesso dallo stesso ministro Cancellieri alla procura di Roma "e giusto che gli approfondimenti li faccia l'autorità giudiziaria e noi, come sempre, siamo a fianco dell'autorità giudiziaria". Lo ha detto ai microfoni di Skytg24 il capo della polizia Antonio Manganelli, a margine dell'assemblea annuale di Interpol, in corso a Roma. Manganelli ha assicurato "volontà di trasparenza" e ha sottolineato che si tratta di un esposto anonimo sul quale "e giusto che si facciano approfondimenti" e che questi spettano alla magistratura. Riguardo al vice capo della polizia Nicola Izzo, oggetto di presunte accuse che sarebbero contenute nell'esposto anonimo, "e stato un collaboratore leale e produttivo", ha aggiunto Manganelli, sottolineando che comunque "quello che e oggetto di esposti merita approfondimenti e su questi lavorano i magistrati, nei quali abbiamo massima fiducia. Noi - ha concluso - siamo a disposizione".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari