venerdì 20 gennaio | 05:31
pubblicato il 03/dic/2013 15:52

Ville e ditte, confiscati beni da 160 mln di euro a cosca Carini

Appartenevano ad un esponente famiglia e un imprenditore

Ville e ditte, confiscati beni da 160 mln di euro a cosca Carini

Palermo (askanews) - La Guardia di Finanza di Palermo ha confiscato un patrimonio da 160 milioni di euro, tutti nelle mani di un esponente di spicco della famiglia mafiosa di Carini e di un imprenditore ritenuto vicino alla cosca. Fra i beni c'è di tutto, due ville da 1 milione di euro, imprese con i relativi complessi aziendali, quote societarie, ditte individuali, una trentina di fabbricati e oltre 40 terreni sparsi fra le province di Palermo e Trapani.I due soggetti coinvolti sono un 57enne arrestato nel 2006 per associazione a delinquere di stampo mafioso ed estorsione come appartenente della famiglia mafiosa di Carini e condannato a 10 anni e 7 mesi di reclusione e un imprenditore considerato vicino alla famiglia sottoposto a due anni di sorveglianza speciale, arrestato nel 2007 con l'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa.

Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, recuperata una vittima
Maltempo
Valanga su hotel, circa 30 dispersi: "Diversi i morti"
Maltempo
Valanga su hotel, vigili fuoco: distrutto, parti non esistono più
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale