venerdì 02 dicembre | 23:40
pubblicato il 22/nov/2014 08:33

Videogiochi, World of Warcraft festeggia 10 anni

100 milioni di giocatori in un decennio e 500 mln di personaggi

Videogiochi, World of Warcraft festeggia 10 anni

Milano (askanews) - 100 milioni di giocatori da 244 paesi diversi che negli anni hanno animato oltre 500 milioni di personaggi. E' il mondo di World of Warcraft che compie 10 anni e lo fa sfoderando numeri con cui si conferma uno dei capisaldi nel mondo dell'intrattenimento digitale. Il gioco di ruolo in rete multigiocatore per pc creato dalla Blizzard ha debuttato il 23 novembre del 2004. E' stato subito un successo e da allora ha continuato ad appassionare milioni di persone affascinate dall'universo fantasy in cui vivono milioni di alter ego virtuali, sono state create 9 milioni di gilde ed esiste un negozio virtuale in cui ogni giorno avvengono scambi per 2,8 milioni di dollari.

Un mondo che continua ad evolversi grazie alle espansioni, l'ultima è uscita pochi giorni prima del decimo anniversario. Per celebrare l'evento a New York è spuntato un taxi con una grossa ascia piantata sul tetto.

Gli articoli più letti
Inchiesta Roma
Mafia Capitale, altro processo: chiesto giudizio per 24 persone
Criminalità
Roma, imprenditore sequestrato e seviziato per usura: 3 arresti
Censis
Censis: paura degli stranieri, immigrazione preoccupa 44% italiani
Censis
Bullismo, oltre metà 11-17enni ha subìto comportamenti offensivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari