domenica 26 febbraio | 20:18
pubblicato il 17/lug/2011 16:21

Vibo Valentia,bimbo disabile picchiato: gesto offensivo a sindaco

Primo cittadino Mileto chiese garantismo per le maestre arrestate

Vibo Valentia,bimbo disabile picchiato: gesto offensivo a sindaco

Gesto intimidatorio contro il sindaco di Mileto Vincenzo Varone: una busta contenente della carta igienica "sporca" è stata fatta recapitare a casa del primo cittadino vibonese che ha denunciato subito il fatto ai carabinieri. Secondo gli investigatori il gesto potrebbe ricollegarsi alla vicenda che ha coinvolto l'asilo comunale di Mileto, dove un bambino disabile veniva picchiato dalle maestre, già arrestate. Il Sindaco Varone, in quella occasione, era intervenuto cercando di allontanare dal suo paesino l'idea di posto violento. "Io conosco le persone finite nelle maglie dell'inchesta - aveva dichiarato - sono persone bravissime dedite alla famiglia e al lavoro e resteranno tali fino a prova contraria". Il sospetto tra gli investigatori è che qualcuno non abbia gradito l'intervento del sindaco ed abbia pensato bene di farglielo sapere con un gesto offensivo

Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech