sabato 03 dicembre | 17:04
pubblicato il 17/lug/2011 16:21

Vibo Valentia,bimbo disabile picchiato: gesto offensivo a sindaco

Primo cittadino Mileto chiese garantismo per le maestre arrestate

Vibo Valentia,bimbo disabile picchiato: gesto offensivo a sindaco

Gesto intimidatorio contro il sindaco di Mileto Vincenzo Varone: una busta contenente della carta igienica "sporca" è stata fatta recapitare a casa del primo cittadino vibonese che ha denunciato subito il fatto ai carabinieri. Secondo gli investigatori il gesto potrebbe ricollegarsi alla vicenda che ha coinvolto l'asilo comunale di Mileto, dove un bambino disabile veniva picchiato dalle maestre, già arrestate. Il Sindaco Varone, in quella occasione, era intervenuto cercando di allontanare dal suo paesino l'idea di posto violento. "Io conosco le persone finite nelle maglie dell'inchesta - aveva dichiarato - sono persone bravissime dedite alla famiglia e al lavoro e resteranno tali fino a prova contraria". Il sospetto tra gli investigatori è che qualcuno non abbia gradito l'intervento del sindaco ed abbia pensato bene di farglielo sapere con un gesto offensivo

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Disturbi del sonno? 10 regole ambientali per dormire meglio
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari