lunedì 20 febbraio | 12:35
pubblicato il 19/set/2011 18:47

Vibo Valentia, due omicidi in tre giorni a Piscopio

Gli inquirenti non escludono un collegamento fra i due

Vibo Valentia, due omicidi in tre giorni a Piscopio

Due omicidi in tre giorni a Piscopio, frazione di Vibo Valentia, probabilmente con uno stretto legame. Fortunato Patania, 61 anni, è stato ucciso con nove colpi di pistola calibro 9 vicino al distributore di benzina in cui lavorava. L'uomo, con precedenti penali, è stato ucciso mentre stava giocando a carte, che erano ancora sparse sul tavolo su cui era accasciato. Venerdì scorso, invece, nelle campagne della zona era stato ritrovato il cadavere di Michele Mario Fiorillo, agricoltore incensurato. Non si escludono legami fra i due omicidi, ma per ora tutte le ipotesi sono ancora in corso di accertamento.

Gli articoli più letti
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia