domenica 04 dicembre | 19:14
pubblicato il 11/apr/2011 17:31

Vibo, estorsione alla sede locale della Snam Rete Gas: 3 arresti

Il procuratore Spagnuolo: qui è una sorta di Far West

Vibo, estorsione alla sede locale della Snam Rete Gas: 3 arresti

La squadra mobile di Vibo Valentia ha arrestato tre persone con l'accusa di estorsione ai danni della sede locale di Snam Rete Gas. I tre, fra cui c'è anche il titolare di un istituto di vigilanza, hanno messo in atto ripetutamente minacce e danneggiamenti per ottenere l'appalto per il controllo della sicurezza nella sede. Il gruppo avrebbe preso di mira anche un istituto di vigilanza concorrente per estrometterlo dall'appalto. Gli investigatori parlano di un contesto degradato, il questore Giuseppe Cucchiara.Ancora più dure le parole del Procuratore della Repubblica di Vibo Valentia, Mario Spagnuolo.Inoltre, secondo il procuratore Spagnuolo da questa indagine è emerso uno spaccato foriero di importanti sviluppi che riguardano l'intero sistema degli istituti di vigilanza a Vibo Valentia.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari