mercoledì 18 gennaio | 09:14
pubblicato il 15/ott/2011 09:12

Viareggio/ Strage, il perito dell'accusa: è stato il picchetto

Depositata la consulenza per la Procura, si attendono le altre

Viareggio/ Strage, il perito dell'accusa: è stato il picchetto

Firenze, 15 ott. (askanews) - Mentre deragliavia lungo i binari della stazione ferroviaria di Viareggio, la prima cisterna del convoglio che conteneva Gpl, trascinandosi per terra, fu squarciata da un picchetto di segnalazione che non avrebbe dovuto essere in quel punto. E' questa la conclusione più importante cui è giunto il consulente della Procura di Lucca, Paolo Toni, che ha depositato ieri, secondo quanto riporta 'La Nazione', un dossier di 450 pagine. Vi si ricostruisce quello che sarebbe accaduto il 29 giugno 2009, e le cause dell'incendio che portò alla morte di 32 persone. Per il consulente dell'accusa, persistono dubbi sulla manutenzione dei vagoni effettuata nel 2008: la cricca, vale a dire la frattura dell'assile doveva essere vista all'epoca perché la ruggine aveva eroso quel pezzo, che poi ha ceduto determinando il deragliamento del treno merci. La perizia confermerebbe quindi l'ipotesi investigativa portata avanti dai magistrati di Lucca, che indaga su 38 persone e sei società, tra cui l'ad di Trenitalia, Mauro Moretti. Nei prossimi giorni anche i vari periti, della difesa e di parte civile, depositeranno le loro documentazioni. La più attesa è quella a cui stanno lavorando i periti nominati dal Tribunale. Il 2 novembre tutta la documentazione tecnica verrà discussa dinanzi al Gip nell'ambito di una mega udienza in programma al Polo fieristico di Lucca.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Cucchi
Cucchi, pm contesta omicidio preterintenzionale a 3 carabinieri
Immigrati
Naufragio nel Mediterraneo, a Trapani 38 superstiti e 4 vittime
Maltempo
Abruzzo ancora al buio, duecentomila persone senza corrente
Maltempo
Protezione civile, ancora allerta per nevicate e forti venti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa