venerdì 20 gennaio | 09:16
pubblicato il 07/mar/2013 15:46

Verso il Conclave, bocche cucite tra cardinali dopo Congregazione

I prelati si smarcano dalle domande dei giornalisti

Verso il Conclave, bocche cucite tra cardinali dopo Congregazione

Città del Vaticano, (askanews) - Alcuni escono e tirano dritto, altri si limitano a salutare lasciando la quinta congregazione generale dei cardinali in Vaticano. Gli alti prelati riuniti per le congregazioni, che precedono il conclave, sono stati presi d'assalto da giornalisti e tv di tutto il mondo.Tra i cardinali le bocche sono cucite, soprattutto dopo che mercoledì è stato annullato il briefing quotidiano della Conferenza episcopale americana.Per evitare la fuga di notizie sono stati invitati a non parlare con la stampa ma non c'è stata nessuna votazione alla congregazione generale di mantenere il silenzio stampa come ha contermato Padre Lombardi."Il collegio matura una linea e un comportamento e all'interno di questo ci si comporta e ci si muove. Penso che anche i cardinali americani si siano collocati in questa linea. Io l'ho intesa in questo modo".

Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, recuperata una vittima
Maltempo
Valanga su hotel, circa 30 dispersi: "Diversi i morti"
Maltempo
Valanga su hotel, vigili fuoco: distrutto, parti non esistono più
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale