domenica 04 dicembre | 21:45
pubblicato il 05/set/2014 18:28

Veronesi: bene via libera a coltivazione cannabis terapeutica

Serve liberalizzazione, aiuta malati e toglie soldi a mafia

Veronesi: bene via libera a coltivazione cannabis terapeutica

Cernobbio (Co) (askanews) - L'oncologo Umberto Veronesi vede con favore il possibile via libera alla coltivazione di cannabis a uso terapeutico. "Bene, è un bella notizia. I cannabinoidi sono validi per la prevenzione del dolore, del vomito, della nausea e sono un sedativo contro gli stati d'ansia dei malati" ha detto a margine del forum Ambrosetti in corso a Cernobbio dove ha presieduto il primo seminario del pomeriggio. "La marijuana va liberalizzata e legalizzata" e dare il via libera alla coltivazione della cannabis terapeutica "è un passo nella giusta direzione. Non voglio dire che faccia bene, ma il proibizionismo ha fallito" ha aggiunto sottolineando che con la liberalizzazione completa si toglierebbero soldi alle organizzazioni criminali spostandoli nelle casse dello Stato.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari