sabato 21 gennaio | 22:49
pubblicato il 03/dic/2013 18:21

Verona, sparano proiettili di gomma contro prostitute per noia

Quattro ventenni filmavano le proprie scorribande

Verona, sparano proiettili di gomma contro prostitute per noia

Verona (askanews) - Una raffica di proiettili sparati da un'auto in corsa. Sembra una scena da film di giungla urbana, anche se in questo caso, nonostante un'arma a ripetizione, i proiettili sparati sono di gomma. Era questo il divertimento di una banda di ventenni veronesi, tra cui una ragazza, che ammazzavano la noia prendendo a bersaglio lucciole e transessuali della città, filmando le proprie performance con una micro camera. Inseguiti dall'auto di una delle loro vittime, i giovani sono rimasti coinvolti in un incidente e così sono stati bloccati dalla polizia. Interrogati dalle forze dell'ordine, hanno risposto che volevano "divertirsi un po'". Per due di loro è già scattata la denuncia per lesioni.

Gli articoli più letti
Incidenti stradali
Schianto bus ungherese, a bordo 15-16enni in gita in Francia
Maltempo
Hotel Rigopiano, Prefettura Pescara: 23 i dispersi segnalati
Incidenti stradali
Pullman ungherese si schianta e prende fuoco in A4, 16 morti
Maltempo
Rigopiano, proseguono ricerche: bilancio 9 in salvo, 4 vittime
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4