lunedì 05 dicembre | 06:09
pubblicato il 03/dic/2013 18:21

Verona, sparano proiettili di gomma contro prostitute per noia

Quattro ventenni filmavano le proprie scorribande

Verona, sparano proiettili di gomma contro prostitute per noia

Verona (askanews) - Una raffica di proiettili sparati da un'auto in corsa. Sembra una scena da film di giungla urbana, anche se in questo caso, nonostante un'arma a ripetizione, i proiettili sparati sono di gomma. Era questo il divertimento di una banda di ventenni veronesi, tra cui una ragazza, che ammazzavano la noia prendendo a bersaglio lucciole e transessuali della città, filmando le proprie performance con una micro camera. Inseguiti dall'auto di una delle loro vittime, i giovani sono rimasti coinvolti in un incidente e così sono stati bloccati dalla polizia. Interrogati dalle forze dell'ordine, hanno risposto che volevano "divertirsi un po'". Per due di loro è già scattata la denuncia per lesioni.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari