venerdì 20 gennaio | 00:51
pubblicato il 05/mar/2015 11:36

Vento a 150 km all'ora in Toscana, un morto a Lucca

Alberi sradicati e cassonetti ribaltati

Vento a 150 km all'ora in Toscana, un morto a Lucca

Firenze (askanews) - Raffiche di vento fino a 150 all'ora stanno sferzando buona parte della Toscana, in particolare la città di Firenze e i dintorni. Il maltempo sta colpendo anche le province di Prato, Pistoia e Lucca, dove un uomo è morto per un masso che ha colpito la sua auto.

A Firenze cassonnetti ribaltati e alberi sradicati sono stati segnalati in diverse zone del capoluogo toscano, tanto che il Comune ha consigliato di evitare parchi e giardini e di mettersi in macchina solo se strettamente necessario. Alcune strade, come via Pratese, viale degli Olmi, viale dell'Aereonautica e viale Michelangelo sono state chiuse proprio per il pericolo di caduta rami. Anche il servizio di tramvia è stato sospeso in alcune tratte, ma sono disponibili navette sostitutive. A Prato e Pistoia i sindaci hanno decretato la chiusura delle scuole.

Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, recuperata una vittima
Maltempo
Valanga su hotel, circa 30 dispersi: "Diversi i morti"
Maltempo
Valanga su hotel, vigili fuoco: distrutto, parti non esistono più
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale