giovedì 08 dicembre | 19:15
pubblicato il 05/mar/2015 11:36

Vento a 150 km all'ora in Toscana, un morto a Lucca

Alberi sradicati e cassonetti ribaltati

Vento a 150 km all'ora in Toscana, un morto a Lucca

Firenze (askanews) - Raffiche di vento fino a 150 all'ora stanno sferzando buona parte della Toscana, in particolare la città di Firenze e i dintorni. Il maltempo sta colpendo anche le province di Prato, Pistoia e Lucca, dove un uomo è morto per un masso che ha colpito la sua auto.

A Firenze cassonnetti ribaltati e alberi sradicati sono stati segnalati in diverse zone del capoluogo toscano, tanto che il Comune ha consigliato di evitare parchi e giardini e di mettersi in macchina solo se strettamente necessario. Alcune strade, come via Pratese, viale degli Olmi, viale dell'Aereonautica e viale Michelangelo sono state chiuse proprio per il pericolo di caduta rami. Anche il servizio di tramvia è stato sospeso in alcune tratte, ma sono disponibili navette sostitutive. A Prato e Pistoia i sindaci hanno decretato la chiusura delle scuole.

Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni