domenica 11 dicembre | 03:38
pubblicato il 05/giu/2013 09:36

Ventimiglia: arrestato al confine pericoloso latitante

Ventimiglia: arrestato al confine pericoloso latitante

(ASCA) - Roma, 5 giu - La Polizia di Stato di Reggio Calabria, in collaborazione con quella di Milano, Genova ed Imperia, ha arrestato presso il valico di frontiera di Ventimiglia, il latitante Adorno Alati Cristoforo, responsabile del delitto di associazione a delinquere finalizzata alla perpetrazione di rapine e furti.

Le indagini degli uomini delle squadre mobili - spiega una nota hanno accertato che l'uomo, irreperibile dal novembre 2012, e' considerato elemento al vertice di un'organizzazione criminale dedita alla perpetrazione di rapine e furti in pregiudizio di gioiellerie ed istituti bancari, ubicate in Reggio Calabria e province limitrofe, nonche' per porto e detenzione abusiva d'armi.

com-stt/cam/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina