mercoledì 22 febbraio | 12:04
pubblicato il 05/giu/2013 09:36

Ventimiglia: arrestato al confine pericoloso latitante

Ventimiglia: arrestato al confine pericoloso latitante

(ASCA) - Roma, 5 giu - La Polizia di Stato di Reggio Calabria, in collaborazione con quella di Milano, Genova ed Imperia, ha arrestato presso il valico di frontiera di Ventimiglia, il latitante Adorno Alati Cristoforo, responsabile del delitto di associazione a delinquere finalizzata alla perpetrazione di rapine e furti.

Le indagini degli uomini delle squadre mobili - spiega una nota hanno accertato che l'uomo, irreperibile dal novembre 2012, e' considerato elemento al vertice di un'organizzazione criminale dedita alla perpetrazione di rapine e furti in pregiudizio di gioiellerie ed istituti bancari, ubicate in Reggio Calabria e province limitrofe, nonche' per porto e detenzione abusiva d'armi.

com-stt/cam/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Roma
Fiumicino "si offre" per stadio Roma: 'Qui tutto ciò che serve'
Taxi
Protesta taxi e ambulanti a Roma, bloccata via del Corso
Papa
Papa: l'integrazione non è né assimilazione né incorporazione
Chiesa
Presunti festini gay a Napoli, il card. Sepe sospende sacerdote
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Verso candidatura cultura del tartufo a patrimonio Unesco
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%