domenica 26 febbraio | 00:31
pubblicato il 11/ago/2011 14:02

Venezie, il Baby Mose difende Chioggia dall'acqua alta

La struttura però mette in crisi la stagione turistica

Venezie, il Baby Mose difende Chioggia dall'acqua alta

Il baby Mose funziona e protegge Chioggia dall'acqua alta. Il sistema integrato di paratoie mobili a scomparsa è in grado di isolare la laguna veneziana dal mare Adriatico nei momenti di alta marea fino a 3 metri di altezza. Ma i lavori per realizzare "cucciolo del Mose" hanno messo sottosopra il centro storico della 'piccola Venezia'. Il Canale Vena che attraversa la città, sembra un campo di battaglia. Il sindaco Giuseppe Casson fa un punto sui lavori.I più penalizzati dai lavori sono i negozianti della riva Vena, che non hanno più una vetrina. Molti turisti scoraggiati dai disagi non si fermano nella cittadina immortalata dalla commedia "Le baruffe chiozzotte" di Carlo Goldoni.

Gli articoli più letti
Roma
Spari davanti a discoteca di Roma: un fermato e un denunciato
Maltempo
Allerta temporali su Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia
Terrorismo
Isis, espulsi 2 tunisini: uno era tra i contatti di Amri
Papa
Papa ai parroci: siate vicini ai giovani che scelgono di convivere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech