venerdì 24 febbraio | 02:21
pubblicato il 28/dic/2011 15:47

Venezia, la polizia inchioda la banda dei giostrai: 13 arresti

Colpivano gioiellerie e banche con rapine e violenze

Venezia, la polizia inchioda la banda dei giostrai: 13 arresti

Venezio (askanews) - Le immagini di questa telecamera a circuito interno mostrano due rapinatori che entrano nella gioielleria Pendini, a Jesolo Lido: dopo aver picchiato brutalmente il titolare, mandandolo all'ospedale in gravi condizioni, i due uomini rubano una serie di orologi Rolex e gioielli per un valore di 450mila euro. Scattano le indagini e l'operazione degli agenti della questura di Venezia si conclude con l'arresto di 13 persone della banda di rapinatori specializzata in assalti a gioiellerie e banche nel Nord Italia. La banda dei 'giostrai', questo il nome in codice, colpisce con rapine e violenze. Con un ruolo al femminile decisivo: erano infatti le donne a consegnare personalmente gli ordini, per evitare i compromettenti telefoni, e a depositare e smistare il bottino su appositi conti correnti.

Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta protezione civile: in arrivo venti forti al Centro-Nord
Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Papa
Papa: scandaloso dire "sono cattolico" e riciclare denaro
Berlusconi
Berlusconi a pm: minacce da olgettina, voleva 1 mln per tacere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech