domenica 04 dicembre | 17:18
pubblicato il 08/feb/2014 14:13

Veneto/Alluvione: Zaia, non vorrei sciopero fiscale se non avremo aiuti

(ASCA) - Treviso, 8 feb 2014 - ''Per noi l'emergenza non e' cessata. Fino alla fine della prossima settimana l'allerta continua, stiamo monitorando le emergenze che abbiamo in Veneto, ora dopo ora''. Cosi' il presidente della regione Veneto, Luca Zaia, oggi a Treviso, durante la registrazione della trasmissione ''Focus'' di Rete Veneta, commentando la situazione in regione, dopo le copiose precipitazioni dei giorni scorsi.

''Per l'alluvione di questi giorni dobbiamo fare il censimento dei danni. Notificheremo al governo una prima stima e dopodiche' il governo deve rispondere'', ha continuato Zaia. ''Io al Presidente del Consiglio Letta ho presentato la situazione anche perche' non passasse l'idea che qui ci siamo inventati l'alluvione. Una regione che paga 21 miliardi di euro l'anno a Roma ha il diritto di chiedere le risorse. Noi abbiamo bisogno di aiutare la nostra gente'', ha aggiunto. ''Noi siamo veneti e dobbiamo far sentire la nostra forza a Roma. Qui non c'entra nulla la politica, dobbiamo riportare a casa i soldi, che sono nostri. La gente l'ha capito e non vorrei che poi si passasse a uno sciopero del fisco. Sarebbe legittimo a quel punto chiedere alle imprese come si comporterebbero qualora i soldi versati al fisco non tornassero sul territorio sotto forma di aiuto'', ha concluso il governatore.

fdm/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari