martedì 17 gennaio | 22:56
pubblicato il 11/feb/2013 16:28

Veneto: Regolamento gestione terre e rocce da scavo

(ASCA) - Roma, 11 feb - La giunta regionale del Veneto ha approvato le ''procedure operative per la gestione delle terre e rocce da scavo''. Lo si legge in una nota in cui l'assessore regionale alle politiche ambientali, relatore del provvedimento, ''precisa che la nuova regolamentazione prevede procedure semplificate e modalita' di esecuzione dei controlli che da una parte danno attuazione agli obblighi di verifica della qualita' ambientale sui materiali (accertando in sostanza l'assenza di sostanze contaminanti nelle terre), dall'altra garantiscono agli operatori del settore tempi e procedure''.

Nella sostanza, ''le procedure approvate dalla giunta veneta vanno a colmare il 'vuoto' normativo per quanto riguarda la gestione delle terre per volumi fino a 6000 mc., cioe' le movimentazioni di terra di piccoli cantieri, che si era creato con l'entrata in vigore il 6 ottobre 2012 del decreto 10 agosto 2012, n. 161 'Regolamento recante la disciplina dell'utilizzazione delle terre e rocce da scavo'(pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 221/2012), emanato dal Ministero dell'Ambiente di concerto con il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti''. Le imprese erano, pertanto, rimaste ''nell'incertezza di poter incorrere in sanzioni per gestione non autorizzata o non conforme di materiali. Associazioni di categoria, Confindustria, ANCE, Confartigianato ed Enti territoriali hanno inviato richieste di intervento che la Regione ha accolto per sopperire a questa situazione'', chiude la nota.

com/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bancarotta
Bancarotta, a Reggio Calabria 7 ordinanze cautelari
Cucchi
Cucchi, pm contesta omicidio preterintenzionale a 3 carabinieri
Immigrati
Naufragio nel Mediterraneo, a Trapani 38 superstiti e 4 vittime
Criminalità
Assalti ai bancomat in Veneto e Lombardia: 15 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa