mercoledì 07 dicembre | 18:21
pubblicato il 22/lug/2011 12:00

Venerdì nero per i trasporti: bus fermi e metropolitane chiuse

Disagi nelle città per lo sciopero di treni e mezzi pubblici

Venerdì nero per i trasporti: bus fermi e metropolitane chiuse

Città e stazioni a rischio caos: dalle 21 di ieri è infatti scattato lo sciopero di 24 ore del trasporto ferroviario mentre da questa mattina i disagi si sono estesi ad autobus, metro e tram. Una volta garantite le fasce di maggiore mobilità pendolare, i servizi a Milano come a Roma, sono andati progressivamente esaurendosi e le linee metropolitane sono state chiuse. Fermi anche gli autobus e quindi pressoché impossibile muoversi con i mezzi. Complice anche l'estate e il vicino weekend, però, sembra che le ripercussioni sul traffico non siano finora pesanti, ma il vero test sarà al momento del ritorno a casa dei pendolari. L'agitazione, proclamata da Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugltrasporti, Orsa Trasporti, Faisa e Fast è "a sostegno della vertenza per la sottoscrizione del nuovo contratto della Mobilità".

Gli articoli più letti
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni