sabato 10 dicembre | 20:00
pubblicato il 23/mar/2012 15:06

Venduto il palazzo del Cafè de Paris, simbolo della Dolce vita

Lo stabile romano ospita lo storico locale di via Veneto

Venduto il palazzo del Cafè de Paris, simbolo della Dolce vita

Roma, 23 mar. (askanews) - E' stato venduto il palazzo romano del Cafè de Paris di via Veneto, locale storico ancora oggi simbolo della Dolce Vita romana. Secondo quanto riferisce "Il Ghirlandaio", portale del real estate, la società immobiliare milanese Aedes ha chiuso la trattativa per circa 110 milioni di euro. Grazie a questa operazione immobiliare dunque, la Aedes, abbatterà il debito di 83 milioni di euro e incasserà una trentina di milioni. Il nome dell'acquirente è top secret, l'unica cosa certa è che si tratta di un primario operatore internazionale interessato al mattone italiano griffato. Il locale del Cafè de Paris un anno fa è stato al centro della cronaca giudiziaria per un'operazione contro la 'ndrangheta che ha portato al sequestro dello stabile. Questo perché il bar-ristorante risultava di proprietà della società Cafè de Paris, con sede a Roma, ma, in realtà, rientrava nella disponibilità di affiliati alla cosca degli Alvaro di Cosoleto (Reggio Calabria) della 'ndrangheta.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina