sabato 03 dicembre | 18:38
pubblicato il 28/feb/2013 14:28

Vatileaks: p. Lombardi, nessuna attivita' intercettazione a tappeto

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 28 feb - In Vaticano ''non c'e' stata alcuna attivita' di intercettazione e sorveglianza nelle dimensioni e come quelle descritte in questi giorni da un settimanale''. Lo ha smentito oggi i portavoce Vaticano, padre Federico Lombardi che ha detto che, se ''autorizzate dalla Magistratura dello Stato della Citta' del Vaticano, al massimo, si e' potuto trattare al massimo di due o tre utenze messe sotto controllo'' dopo il caso di Vatileaks. Lombardi ha, quindi, detto che ''non hanno alcun fondamento nella realta''' le notizie secondo cui queste intercettazioni avrebbero creato in Vaticano ''un'atmosfera di timore e di diffidenza tale da condizionare addirittura i lavori del COnclave''.

gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Disturbi del sonno? 10 regole ambientali per dormire meglio
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari