mercoledì 22 febbraio | 05:23
pubblicato il 19/dic/2013 18:41

Vaticano: Segretario Stato, mons. Parolin prega per pace tra due Coree

(ASCA) - Roma, 19 dic - Il Segretario di Stato, monsignor Pietro Parolin, ha pregato per la pace tra Corea del Nord e Corea del Sud nel corso di una messa che ha celebrato questa sera al Pontificio collegio coreano, in una delle sue primissime uscite pubbliche dopo la nomina, in occasione del 50* anniversario delle relazioni diplomatiche tra la Santa Sede e la Repubblica di Corea.

''Rivolgiamoci a Dio - ha detto mons. Parolin nell'omelia - chiedendo di renderci sempre piu' docili ma invochiamo anche il dono della pace tra le due Coree e il rispetto dei diritti umani in ogni parte dell'isola'' auspicando altresi' ''che non ci si stanchi di trovare vie di dialogo, che in particolare non cessino gli aiuti umanitari alle popolazioni sofferenti'' e ''che prevalga in tutti la capacita' di riconoscerci fratelli di un unico popolo''. Parolin, infine, ha elevato una preghiera affinche' ''i santi coreani sostengano gli sforzi di tutti gli uomini e di tutte le donne di buone volonta' per la pace in Corea''.

dab/res

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Omicidio Scazzi
Omicidio Scazzi, ergastolo per Sabrina Misseri e Cosima Serrano
Mafia
Chieti, operazione antimafia dei Carabinieri: 19 arresti
Roma
Fiumicino "si offre" per stadio Roma: 'Qui tutto ciò che serve'
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione Ros contro cosca Piromalli: 12 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia