mercoledì 07 dicembre | 22:09
pubblicato il 04/gen/2013 17:00

Vaticano: alle Poste Santa Sede si potranno pagare bollettini italiani

Vaticano: alle Poste Santa Sede si potranno pagare bollettini italiani

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 4 gen - Da lunedi' prossimo, 7 gennaio, sara' possibile pagare alle Poste vaticane anche i bollettini di conto corrente postale italiani. Il servizio, attivo presso gli sportelli della Posta centrale, della succursale della Guardia Svizzera situata in piazza San Pietro e della succursale presso i Musei vaticani, si legge sull'Osservatore Romano, avra' il costo di 1,50 euro. Saranno accettati sia i bollettini premarcati, con o senza codice a barre, sia quelli in bianco compilati dagli utenti. L'importo massimo di ogni bollettino non potra' superare i 1.499,99 euro. Il pagamento in contanti e' consentito fino a 999,99 euro; per importi superiori sono ammessi i bancomat (al momento solo quelli emessi dallo Ior) o assegni circolari intestati a Poste vaticane.

dab/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni