sabato 25 febbraio | 08:50
pubblicato il 04/gen/2013 17:00

Vaticano: alle Poste Santa Sede si potranno pagare bollettini italiani

Vaticano: alle Poste Santa Sede si potranno pagare bollettini italiani

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 4 gen - Da lunedi' prossimo, 7 gennaio, sara' possibile pagare alle Poste vaticane anche i bollettini di conto corrente postale italiani. Il servizio, attivo presso gli sportelli della Posta centrale, della succursale della Guardia Svizzera situata in piazza San Pietro e della succursale presso i Musei vaticani, si legge sull'Osservatore Romano, avra' il costo di 1,50 euro. Saranno accettati sia i bollettini premarcati, con o senza codice a barre, sia quelli in bianco compilati dagli utenti. L'importo massimo di ogni bollettino non potra' superare i 1.499,99 euro. Il pagamento in contanti e' consentito fino a 999,99 euro; per importi superiori sono ammessi i bancomat (al momento solo quelli emessi dallo Ior) o assegni circolari intestati a Poste vaticane.

dab/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Napoli
Napoli, assenteismo ospedale Loreto Mare: 94 indagati, 55 arresti
Campidoglio
Roma, Raggi in ospedale per controlli dopo un lieve malore
Campidoglio
Roma, medici: Raggi in netto miglioramento, si valuta uscita
Salute
A Giulio Maira il premio Raffaele Marinosci per la Medicina
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech