domenica 04 dicembre | 03:25
pubblicato il 27/set/2012 09:52

Vasto incendio vicino Cefalù, colpite anche alcune case

Notte di paura per un rogo sviluppato in contrada Carbonara

Vasto incendio vicino Cefalù, colpite anche alcune case

Palermo, (askanews) - Notte di paura a Cefalù. Un vastissimo rogo, infatti, ha interessato la contrada Carbonara, nel territorio del paese madonita in provincia di Palermo. Le fiamme, alimentate da un forte vento di scirocco, in poche ore hanno divorato case, alberi e strade, costringendo i soccorritori ad evacuare l'intera area.Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco, la Protezione civile, il Corpo forestale, i Carabinieri, la Polizia e sono stati impiegati tutti i mezzi di terra disponibili, ma la vastità del rogo, avrebbe reso necessario l'utilizzo massiccio del Canadair.E proprio per il mancato utilizzo degli aerei antincendio nella fase più critica dell'emergenza, il sindaco della città Rosario Lapunzina ha protestato con il prefetto di Palermo per quelle che definisce "gravi carenze di organizzazione dei soccorsi".Il fronte di fuoco di Cefalù, però, non è stato l'unico. Altri roghi si sono registrati sempre nella provincia di Palermo, nei territori di Tusa, di Pollina e di San Mauro Castelverde.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari