martedì 06 dicembre | 23:06
pubblicato il 26/mar/2014 11:17

Varese: pregiudicato uccide il padre malato di Alzheimer. Ha confessato

Varese: pregiudicato uccide il padre malato di Alzheimer. Ha confessato

(ASCA) - Varese, 26 mar 2014 - Ha confessato l'autore dell'omicidio di un anziano ieri sera a Saronno (Va). Si tratta di Luca ALberti, il figlio della vittima, pregiudicato di 45 anni che abitava insieme al padre, malato da circa 15 anni di Alzheimer. Una difficile convivenza, dunque, entro cui sarebbe maturato il delitto.

Nel corso della notte - riferisce una nota dei carabinieri di Saronno - l'uomo ha confessato l'omicidio alla presenza del pm, Nicola Rossato, della procura di Busto Arsizio. Secondo una prima ricostruzione, ieri sera e' scoppiata una violenta lite nell'abitazione dei due, in centro a Saronno: colto da un raptus il figlio ha sferrato un fendente alla scapola destra del padre recidendogli un'arteria.

Dopodiche' e' stato lui stesso ad allertare i soccorsi.

com-stt/sam/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Calcio
Avviato procedimento disciplinare per vigile tifoso della Roma
Mafia
Operazione antimafia tra Ragusa e Caltanissetta: sette arresti
Violenza minori
A Napoli abbandona neonato in spazzatura:arrestata, bimbo salvo
Papa
Il papa: le chiese siano oasi di bellezza in periferie degradate
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni