sabato 25 febbraio | 14:41
pubblicato il 09/mar/2013 11:53

Varese: clonavano carte credito grazie a ristoratori compiacenti

(ASCA) - Roma, 9 mar - Un sofisticato ed ingegnoso sistema di clonazione, ideato da esperti informatici di nazionalita' indiana e pakistana, e' stato scoperto dalle Fiamme gialle di Saronno a seguito di attivita' di indagini durate piu' di un anno. Un broker saronnese accompagnava gli stranieri presso alcuni ristoratori compiacenti che mettevano a disposizione gli apparati ''pos'' per consentire al gruppo criminale di monetizzare i proventi del reato. Sette le persone denunciate, di cui uno tratto in arresto, e sequestrate costose apparecchiature e migliaia di carte di credito pronte per essere clonate. com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Salute
A Giulio Maira il premio Raffaele Marinosci per la Medicina
Cucchi
Cucchi: sospesi da servizio tre carabinieri accusati di omicidio
Papa
Papa: rischiamo una grande guerra mondiale per l'acqua
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech