martedì 21 febbraio | 17:33
pubblicato il 19/apr/2014 12:00

Varese, 64enne "uccide il marito con soprammobile", fermata

Per gli inquirenti ha simulato una rapina. L'uomo era un 72enne invalido

Varese, 64enne "uccide il marito con soprammobile", fermata

Roma, 19 apr. (askanews) - Nessun rapinatore mascherato ha ucciso Antonino Faraci, a Somma Lombardo in provincia di Varese il 13 aprile scorso. A colpirlo tre volte al petto con un coltello e poi alla testa con un soprammobile sarebbe stata la moglie, Alita Melina, di 64 anni. I carabinieri di Varese ed i pubblici ministeri di Busto Arsizio che hanno condotto le indagini ne sono convinti. La signora - si spiega - dovrà rispondere anche di simulazione di reato aggravata dal fatto di aver finto una rapina per garantirsi l'impunità dall'omicidio. L'autorità giudiziaria ha disposto il fermo anche in relazione al pericolo di inquinamento delle prove e di fuga. Faraci aveva 72 anni, era pensionato ed invalido a causa di un ictus. Quando stamane sono andati a prendere Alina era in casa della figlia, a Fagnano Olona.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Omicidio Scazzi
Omicidio Scazzi, ergastolo per Sabrina Misseri e Cosima Serrano
Mafia
Chieti, operazione antimafia dei Carabinieri: 19 arresti
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione Ros contro cosca Piromalli: 12 arresti
Taxi
Protesta taxi e ambulanti a Roma, bloccata via del Corso
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ictus, movimento e linguaggio tra le funzioni più colpite
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Olio extravergine, a Sol d'Oro Emisfero Nord Italia batte Spagna 12 a 3
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia