sabato 25 febbraio | 14:50
pubblicato il 09/ott/2013 12:29

Vajont: sindaco Longarone ricorda vittime insieme a quelle di Lampedusa

(ASCA) - Longarone (BL), 9 ott - Un minuto di silenzio per ricordare le vittime del Vajont, ma anche quelle di Lampedusa. E' accaduto all'inizio della commemorazione a Longarone, presenti fra gli altri il presidente del Senato, Pietro Grasso, ed il governatore del Veneto, Luca Zaia.

L'''omaggio a chi ha perso la vita'' la notte del 9 ottobre 1963 e pochi giorni fa, al largo di Lampedusa, lo ha reso il sindaco di Longarone, Roberto Padrin. Duro il suo intervento, la tragedia del Vajont - ha detto - non e' stata il risultato di un'''incuria'', come spesso si sostiene anche da parte di autorita' dello Stato, ma ''di colpa, forse anche di dolo''.

Ed ha poi aggiunto che ''nulla, proprio nulla si e' fatto per salvare 2000 persone'', perche' ha prevalso su tutto il profitto.

fdm/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Salute
A Giulio Maira il premio Raffaele Marinosci per la Medicina
Cucchi
Cucchi: sospesi da servizio tre carabinieri accusati di omicidio
Papa
Papa: rischiamo una grande guerra mondiale per l'acqua
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech