venerdì 20 gennaio | 00:51
pubblicato il 15/ott/2013 11:49

Vajont: Geologi, 50 anni dopo Italia resta sorda a rischio idrogeologico

Vajont: Geologi, 50 anni dopo Italia resta sorda a rischio idrogeologico

(ASCA) - Roma, 15 ott - Si avvicina l'inverno e, con esso,.

nuovi rischi idrogeologici per l'Italia, paese che resta ''sordo'' all'allarme ancora a 50 anni dalla tragedia del Vajont. E' quanto ribadisce in una nota il presidente del Consiglio nazionale dei geologi (Cng), Gian Vito Graziano. ''La tragedia del Vajont - ricorda Graziano - e' figlia di omissioni e di superficialita' di chi avrebbe potuto mettere a diposizione importanti elementi tecnici di valutazione e non lo ha fatto e di organismi tecnici dello stato che colpevolmente non hanno garantito lo stato, non hanno garantito, cioe', i suoi cittadini. Eppure gia' allora ci fu un geologo che capi', ma che si preferi' non ascoltare.

Nonostante i grandi passi avanti compiuti in questi 50 anni dalla moderna geologia applicata prosegue il presidente Cng - l'Italia continua ad essere un Paese 'sordo' che non ascolta i continui allarmi e che continua a non pianificare il suo sviluppo ed il suo territorio''. Graziano sottolinea, dunque, che ''i geologi hanno il dovere morale di non abbassare la guardia, ricordando al paese che la popolazione esposta a fenomeni franosi ammonta a 987.650 abitanti, mentre quella esposta alle alluvioni raggiunge 6.153.860, come evidenzia ancora l'Annuario Ispra''. Il rappresentate dei geologi italiani ribadisce, infine, l'allarme che aveva gia' lanciato lo scorso agosto: ''Si avvicinano i mesi di settembre, ottobre e novembre e aumenta in modo esponenziale il rischio che in qualche parte d'Italia anche in funzione dei cambiamenti climatici in atto, si consumi una ennesima alluvione o una ennesima frana, che ci obblighera' ad un'altra drammatica conta dei danni e speriamo soltanto di questi''. com-stt/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, recuperata una vittima
Maltempo
Valanga su hotel, circa 30 dispersi: "Diversi i morti"
Maltempo
Valanga su hotel, vigili fuoco: distrutto, parti non esistono più
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale